Impaginazione di un biglietto da visita

  1. Il biglietto normalizzato misura esattamente 85 x 55 mm, come una carta di credito. Su questa misura è calcolata la tasca nel portafogli in cui inserire le carte e biglietti da visita.
  2. Partendo da questa misura, impostiamo un biglietto di formato ridotto che possa essere stampato su fogli ISO A3 o A4 col minimo di spreco di carta.
  3. Il formato potrebbe essere A8 = 74 x 52 mm che ci consentirebbe teoricamente di stampare 16 copie su A4 e 32 su A3.

    Schermata 2016-04-10 alle 19.35.44

    1) I formati ISO a partire da A4, sino all’A8

  4. Se avessimo uno sfondo grafico, avremo bisogno di un margine al vivo di almeno un millimetro, per cui il formato dovrebbe essere ridotto 72 x 50.

    Schermata 2016-04-10 alle 17.36.06

    2) Biglietto standard; formato A8-; Formato Aureo

  5. Volendo variare con un tocco di sapore classico, ma sempre attuale, possiamo ricavare da questo formato un rettangolo di proporzione Aurea. In questo caso, seguiamo le indicazioni della fig.2.

    A questo punto, prepariamo un foglio A4 con una gabbia predisposta per ricevere 16 copie del formato Aureo.

    Schermata 2016-04-10 alle 19.46.09

    3) Foglio di stampa A4 per l’impaginazione di 16 copie del biglietto personalizzato di proporzione aurea

  6. Passiamo alla progettazione del biglietto. Vedremo 3 esempi, due con logo ed uno senza per imparare a lavorare su una griglia (reticolo strutturale), componendo in modo soddisfacente e vari elementi testuali e l’elemento iconico.

    Schermata 2016-04-10 alle 18.33.49Schermata 2016-04-10 alle 18.52.27

    Schermata 2016-04-10 alle 19.10.18

    4) Scegliamo questo come layout definitivo del biglietto da vistita

  7. A questo punto, non ci resta che impaginare il nostro progetto collocando 16 multipli sul foglio di stampa.
    Schermata 2016-04-10 alle 19.14.26

    5) Foglio di stampa impaginato con Adobe Illustrator


     

    LUPA

    Questa è la foto a bassa risoluzione dalla quale è stato ricavato l’esempio ipotetico (e alquanto improbabile!) di logo del buon Gaio Sempronio

  8. Vediamo come ottenere un disegno vettoriale da una immagine a bassa risoluzione, usando Photoshop e poi Illustrator.
    • Apriamo la foto in Photoshop e usiamo lo strumento di selezione rapida per isolare il soggetto dallo sfondo (scontornatura);
    • Miglioriamo il bordo della selezione con Migliora bordo, impostando un raggio avanzato di 0,5, una sfunatura di 1 px e portando il contrasto a 50.
    • Dalla finestra Migliora bordo, nella sezione in basso scegliamo di aprilre la selezione come un nuovo file.
      Schermata 2016-04-10 alle 20.01.00

      7) La foto originale, prima della scontornatura

      Schermata 2016-04-10 alle 20.05.09
      8) La finestra Migliora bordo in Photoshop

    • In Illustrator, creaimo un nuovo documento A4 e inseriamo il file di Psd creato con Photoshop.
    • Scegliamo Ricalco immagine dalla Barra in alto e poi l’opzione Silhouette.
      Schermata 2016-04-10 alle 20.08.36

      9)Inserita la foto, scegliamo Ricalco immagine e dal menù a discesa Silhouette

      Schermata 2016-04-10 alle 20.08.53

      10) Questo è il risultato

  9. Per realizzare le fasce di lineette verticali nel biglietto da visita, si è utilizzato lo strumento linea per disegnare un breve linea verticale, tenendo premuto il tasto per le maiuscole. Quindi, si è copiata la prima linea tenendo premuto il tasto option (ALT) e spostando di pochissimo la seconda linea dalla prima, avendo cura di allienearle pefettemente inb orizzontale.
    Fatto questo, con il tasto cmd + D si sono realizzate tante altre linee con lo stesso spostamento della prima, tutte pefettamente allineate.

    Schermata 2016-04-10 alle 20.19.57

    11) Dettaglio del biglietto con la fascia di lineette orizzontali

    Schermata 2016-04-10 alle 20.21.05

Annunci

Informazioni su vincegargiulo

Nato a Napoli dove ho studiato arte. Insegno grafica e fotografia nella scuola statale. I miei interessi spaziano dalla comunicazione visiva alla filosofia, fotografia, cinema ...
Questa voce è stata pubblicata in Esercitazioni, tecnologia dei processi di produzione e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Benvenuti su Classroom_news!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...