DVD Label

Progetteremo la grafica per il DVD, partendo dalle misure del supporto fisico, disegnando una serie di cerchi concentrici, di cui il più esterno avrà un raggio di 60mm e quello più interno di soli 8 mm.
Dal cerchio più interno, alla distanza di 12,8 mm abbiamo un secondo cerchio che rappresenta il margine interno dell’etichetta, la quale  occupa solo una zona centrale ed ha una larghezza pari a 38 mm.

 

Schermata 2016-04-11 alle 15.52.52

1) Vista schematica del supporto con le relative misure

 

Elencherò le operazioni necessarie per realizzare l’esempio seguente servendosi di Illustrator e di Photoshop.


 

LABEL_PROGETTO_CLASSE_IVB

2) Esempio di etichetta realizzato con Adobe Photoshop CS6

 

  1. Con Adobe Illustrator creeremo la base del DVD, come dalla fig. 1.
    • Avremo cura di assegnare alle tracce corrispondenti all’area interessata alla grafica, il nero. Le altre tracce andranno con un grigio piuttosto chiaro.
  2. Esporteremo il file in formato png con sfondo trasparente, con una risoluzione di 300 ppi:
    • FILE>Esporta
      Schermata 2016-04-11 alle 16.07.52

      3) Illustrator: FILE>Esporta, Opzioni PNG 


  3. Apriremo il file con Photoshop.
    • lo schema del supporto ottico esportato da illustrator si deve trovare come livello soprastante. Vale a dire che la grafica dell’etichetta si deve trovare sotto, in modo da poter elimiare le parti eccedenti sia all’intero che all’esterno delle circonferenze che la racchiudono. 
  4. Per questo progetto grafico utilizzeremo la FOTO_6.jpg dalla cartella di riferimento. L’immagine dovrà essere ridimensionata per poter lavorare più agevolmente, dato che è stata scelta per le sue caratteristiche formali, ma risulta essere eccessivamente grande per l’etichetta.
    • FILE>Apri: FOTO_6.jpg
    • IMMAGINE>Dimensione immagine: spuntare la casella Ricampiona, assicurarsi che Larghezza e Altezza siano collegati e che l’unità di misura sia fissata in centimeri: immettere 11,7 nella casella Altezza (la Larghezza sarà ridotta proporzionalmente a 21,13).
    • Lasciare la Risoluzione a 300 ppi e cliccare su OK

       

      Schermata 2016-04-11 alle 19.35.01

      4) Photoshop: IMMAGINE>Dimensione immagine

       

  5. La prossima operazione può essere eseguita con varie procedure. Noi useremo alcuni comandi da tastiera (cmd su MacOs = crtl su Win):
    • cmd+A (seleziona tutto) per selezionare il contenuto di FOTO_6.jpg;
    • cmd+C (Copia)
    • andiamo sul file del DVD base
    • cmd+V (Incolla).
      Adesso la foto si trova sul livello Base del DVD. Dobbiamo portarla sotto:

      • Nella Finestra Livelli, doppio clic sul livello Sfondo per sbloccare il livello;
      • clicchiamo e trasciniamo il livello con la foto (rinominato SFONDO) sotto il livello rinominato Base DVD.

         

        Schermata 2016-04-11 alle 20.09.17

        5) Finestra Livelli

         

  6. Posizioniamo in maniera soddisfacente la foto di sfondo in modo che la parte  col cilelo bianco in alto occupi la sinistra dell’etichetta: ci serviremo dello sfondo bianco per collocare una parte del testo (fig. 2).
    • Con lo strumento Sposta (tasto V), adattare la posizione dello sfondo (la foto) in una poosizione soddisfacente;
    • fare in modo da far coincidere il margine inferiore della fotografia con il secondo cerchio (a partire dalla circonferenza esterna).

      Schermata 2016-04-12 alle 16.09.02

      6) Posizione della grafica

      6) Il margine della fotografia deve poggiare sulla circonferenza interna

  7. Adesso useremo la bacchetta magica (tasto W) per selezionare automaticamente le parti della fotografia che non dovranno comparire nello sfondo dell’etichetta.
    • Sul livello BASE DVD, partento dall’interno, selezioniamo la prima circonferenza (possiamo fare questa operazione anche in un solo passaggio selezionando con la Bacchetta magica tenendo premuto iil tasto shift (+ aggiunge alla selezione);
    • Usiamo cmd +D (per deselezionare);
    • spostiamoci sul livello SFONFO (la foto) e cancelliamo il contenuto della selezione;
    • continuiamo a selezionare (sul livello BASE) e a cancellare il contenuto sul livello SFONDO, fino ad eliminare tutte le parti eccedenti, all’interno e all’esterno.

      Schermata 2016-04-12 alle 16.17.41

      7) La prima selezione con lo strumento Bacchetta magica

      Schermata 2016-04-12 alle 19.10.32

      8) Risultato finale dell’operazione di cancellazione delle parti eccedenti


       

  8. A questo punto dobbiamo inserire gli elementi testuali, come in fig.2.
    • Usiamo lo strumento Testo (tasto T) e quando compare il cursore di inserimento digitiamo PROGETTO CLASSE col carattere Gill Sans Bold, corpo 17;
    • (nella finestra Livelli comparirà automaticamente un nuovo livello con lo stesso titolo del testo appena immesso)
    • clicchiamo su Crea testo alterato dalla barra delle opzioni (in alto nella finestra di Photoshop); scegliamo Stile Arco e immettiamo un valore di Piega di 4o;
    • clicchiamo sull’icona di Attiva/Disattiva pannelli carattere e paragrafo (a destra di Crea testo alterato) e immettiamo una percentuale di creantura del 90%.

      Schermata 2016-04-12 alle 19.58.24

      9) Crea testo alterato; Stile: Arco; Piega 40

      Schermata 2016-04-12 alle 19.57.44

      10) Pannello Carattere/Paragrafo: Gill Sans; Bold; 17pt; creanatura 90%

  9. A questo punto dobbiamo ruotare il testo PROGETTO CLASSE fino a fargli assumere la posizione più opportuna.
    • Selezioniamo PROGETTO CLASSE con lo strumento Testo, quindi dal menù MODIFICA>Trasforma-Ruota.
    • Compare un rettanolo di selezione con maniglie ai quattro angoli su cui agire con il mouse (il cui puntatore assume la forma di una doppia freccia arcuata).

    • Schermata 2016-04-12 alle 20.10.07

      11) MODIFICA>Trasforma-Ruota

       

  10. Ancora con lo strumento Testo, digitiamo IVB grafica e ruotiamolo come nel passaggio precedente per adattarlo alla posizione indicata in fig.2.
  11. Adesso attribuiamo un effetto Ombra esterna ad entrambe i testi, e un effetto aggiuntivo di Disturbo.
    • Clicchiamo sul simbolo fx in basso nella finstra Livelli e scegliamo Ombra esterna (fig.13).
      Adesso copiamo lo stile di livello di IVB grafica al testo PROGETTO CLASSE:


    • Schermata 2016-04-12 alle 20.25.02

      12) Finestra livelli; Effetti-Ombra esterna

       

    • crtl+clik sul livello IVB grafica: Copia stile livello
    • selezionare il livello PROGETTO CLASSE: crtl+clik: Incolla stile livello

      Schermata 2016-04-13 alle 16.22.50

      13) Stil livello: Ombra esterna con Disturbo (49%)

      Schermata 2016-04-13 alle 16.23.43

      14) Copia stile livello

      Schermata 2016-04-13 alle 16.24.54

      15) Incolla stile livello

      Schermata 2016-04-13 alle 16.25.15

      16) Risultato dell’operazione Stli livello; Copia e Incolla stile livello

  12. Adesso immettiamo l’altro testo sulla sinistra e il Logo della scuola nella parte destra dell’etichetta.
    • Strumento Testo: digitiamo: Tecnologia dei Processi di Produzione. Utilizzeremo il carattere Gill Sans Light, corpo 10;

      Schermata 2016-04-13 alle 16.43.49

      17) Gill Sans Light 10pt; 90%

    • Fx in basso – Ombra esterna; poi Bagliore esterno (fig. 17);

      Schermata 2016-04-13 alle 16.45.28

      18) Fx: clik su Ombra esterna: 100%, Distanza 2, Dimensione 2

      Schermata 2016-04-13 alle 16.45.03

      19) Nella stessa finestra Stile livello: clik su Bagliore esterno. Estensione 10, Dimensione 4 (gli altri parametri restano quelli di default)

    • Copiamo il livello.
      Schermata 2016-04-13 alle 16.46.13

      20) Duplica livello

      • Digitiamo il secondo testo: Laboratori Tecnici nel documento, al posto di quello duplicato (Tecnologia…) ripetendo ogni volta la stessa operazione sino a completamento dei titoli necessari;

        Schermata 2016-04-13 alle 16.47.04

        21) Finestra Duplica livello prima della modifica del titolo

        Schermata 2016-04-13 alle 16.47.17

        22) Finestra Duplica livello. Immettiamo il titolo corretto per l’etichetta

      • Modifichiamo la posizione dei testi immessi se necessario, selezionando il livello dove si trova ognuno.
        Schermata 2016-04-13 alle 17.01.54

        23) Testo del livello duplicato 

        Schermata 2016-04-13 alle 17.02.05

        24) Testo corretto


  13. Inseriamo il Logo.
    • FILE>Inserisci (scegliamo il file che ci servedalla cartella di riferimento)
    • Modfichiamo la posizione e le dimensioni del Logo (fig. 2)
Annunci

Informazioni su vincegargiulo

Nato a Napoli dove ho studiato arte. Insegno grafica e fotografia nella scuola statale. I miei interessi spaziano dalla comunicazione visiva alla filosofia, fotografia, cinema ...
Questa voce è stata pubblicata in Esercitazioni, tecnologia dei processi di produzione, tutorials e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Benvenuti su Classroom_news!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...