Gestione colore in Photoshop

L’esercitazione consiste nel seguire passo-passo il tutorial, segnando su di un foglio tutti i passaggi da modificare per l’utilizzo di una stampante a getto d’inchiostro fotografica di uso professionale.

  1. MODIFICA>Impostazioni colore;
    Iniziamo creando delle impostazioni di colore personalizzate per il dispositivo sul quale eseguiremo la stampa di prova: nel nostro caso useremo Prestampa Europa 3 (indicando un workflow di prestampa) e un profilo generico che surroga la nostra ipotetica stampante (in genere è una scelta soddisfacente): Coated FOGRA39 (ISO 12647-2:2004).
  2. 12

    In questo passaggio eseguiremo una prova personale per il dispositivo di stampa prescelto:

  3. 48

    Questo passaggio evidenzia le opzioni disponibili nella finestra Personalizza condizioni prova:

  4. 910

    In questo passaggio andremo ad identificare eventuali colori fuori gamma con il menù VISUALIZZA>Avvertimento gamma

  5. 1112

  6. In questo passaggio renderemo più visibili i colori fiori gamma cambiando il grigio di default in un colore brillante di nostra scelta:13141617

    18


  7. A questo punto è necessario intervenire sul file per fare in modo che i colori fuori gamma RGB siano riportati nella gamma di colori riproducibili nello spazio di colore selezionato:
    • SELEZIONE>Intervallo colori: Seleziona = Fuori gamma>OK
      (le aree fuori gamma saranno selezionate in modo da poterle modificare senza intervenire sulle altre);
    • FINESTRA>Regolazioni>Pannello REGOLAZIONI>Tonalità/saturazione
      (per creare un livello di regolazioni che creerà una maschera di livello);
    • Nel pannelo PROPRIETA’:
      • trascinare il cursore Tonalità sino a rendere i colori fuori gamma più neutri;
      • trascinare il cursore Saturazione fino ad una intensità di colore più naturale;
      • lasciare ionvariata la luminosità originale.
    • VISUALIZZA>Avvertimento gamma.
      (per visualizzare i risultati del lavoro sui colori fuori gamma).


  8. In questo passaggio si produrrà una prova di stampa:
    • FILE>Stampa (scegliere la stampante)
      • Trattamento colore>Gestione colore effettuato dalla stampante;
      • Prova colore cartacea;
      • Imposta prova>CMYK di lavoro;
      • Nel caso si abbia a disposizione una stampante PostScript: Stampa.

  9. Salvataggio del file nel formato Photoshop EPS:
    • FILE>Sava con nome:192021

  10. In questo passaggio daremo indicazioni a Photoshop per realizzare le pellicole (o le lastre di selezione).
    Quando si stampano le selezioni dei colori CMYK viene stampata una lastra o una pellicola per ogni colore. Invece, quando si stampa un composito a colori, si realizza in un’unica stampa la sovrapposizione dei colori, con l’impostazione corretta dei retini di mezzatinta corrispondenti ai colori di quadricromia.

    • FILE>Stampa
    • Gestione colore: Trattamento colore>Selezioni>Stampa
    • Chiudere senza salvare le modifiche.
Annunci

Informazioni su vincegargiulo

Nato a Napoli dove ho studiato arte. Insegno grafica e fotografia nella scuola statale. I miei interessi spaziano dalla comunicazione visiva alla filosofia, fotografia, cinema ...
Questa voce è stata pubblicata in Esercitazioni, tecnologia dei processi di produzione e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Benvenuti su Classroom_news!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...